L'archivio dell'autore: Andrea Ceroni

Brisighella notturna

colline brisighella notturna rocca monticino tramonto vento 14mm

Brisighella notturna.

La foto “Brisighella notturna”, è stata scattata al crepuscolo a fine primavera 2016.

Dopo diverse uscite sono riuscito a trovare un punto da cui poter fotografare l’intero arco dei 3 colli di Brisighella

Era da tempo che desideravo fare uno scatto originale del mio amato paese.

Armato del mio fido cavalletto Benro, sono uscito sfidando il vento, che era fortissimo.

Il vento mi ha aiutato dando questo effetto di movimento sia nel prato in primo piano, che nelle nuovole che sembrano correre.

Grazie ad un peso che avevo messo sul cavalletto sono riuscito a fare uno scatto perfettamente fermo anche con vento forte.

La splendida luce del crepuscolo ha limitato il lavoro di post produzione che è stato veramente minimo.

La scelta di scattare anche una foto “dark frame” per ridure la crominanza è stata azzeccatissima.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someone
panoramica brisighella alba neve innevicata orologio rocca

L’inseguita

panoramica brisighella alba neve innevicata orologio rocca

Finalmente dopo tanti anni di tentativi andati vani sono riuscito a fotografare l’intero arco brisighellese con la neve all’alba.

Proprio per questo ho deciso di chiamare questa foto “l’inseguita”.
Una delle difficoltà di questa foto di Brisighella innevata all’alba è quella che per poter scattare la foto da questo punto è necessario fare più scatti in verticale per poi unirli a computer sperando di aver esposto in modo corretto, una volta appresa la tecnica questo problema diventa secondario.
Un altro problema è che negli ultimi anni o non ha nevicato o all’alba le condizini Meteo non erano ottimali per la resa che avevo in mente.

Nel gennaio del 2015 finalmente finalmente la neve con previsione della mattina dopo con il bel tempo.

Già pregustavo di riuscire nella mia personale impresa.

Uscito di casa molto prima dell’alba il problema più grosso fù quello di raggiungere la meta, una notte di stelle aveva contribuito a rendere di ghiaccio tutto il percorso, finalmente arrivai dopo diversi scivoloni.

Arrivato a destinazione non restava altro che incrociare le dita e sperare che la l’alba compisse la sua “magia”.

Devo ammettere che la mia ostinata voglia di realizzare questo scatto è stata appagata dal risultato che mi è apparso al monitor dopo avere unito insieme i vari scatti.

 

Prima della serie fortunata presi altri scorci, fù proprio una splendida alba.

orloigo neve brisighella alba fuoco

L’orologio di Brisighella mezz’ora prima dell’alba.

alba brisighella innevata nevicata fuoco rosa neve orologio

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someone

Tramonto alle saline di Cervia

Thank You My Friends

Thank You My Friends

Dopo tanti tentativi sono finalmente riuscito a fotografare il “mio” tramonto “perfetto” alle saline di Cervia con tanto di fenicotteri (Phoenicopterus roseus) in volo.

Lo scatto è stato fatto su cavalletto e focale di 600mm su full-frame.

Le saline sono ad oggi gestite dalla società Atlantide che organizza visite guidate ed escursioni in bici o barca elettrica all’interno della riserva e dentro al museo del sale

Le saline di Cervia sono riserva naturale ricca di fauna e flora.

Fra la fauna acquatica che abitualmente frequenta questo ambiente si trovano: l’avocetta (Recurvirostra avosetta), il cavaliere d’Italia (Himantopus himantopus), la pettegola (Tringa totanus), la pittima reale (Limosa limosa), la rondine di mare (Sterna hirundo), il fratino (Charadrius alexandrinus), il fraticello (Sternula albifrons), il corriere piccolo (Charadrius dubius), il martin pescatore (Alcedo atthis), il gabbiano comune (Chroicocephalus ridibundus) ed il gabbiano reale (Larus michahellis), che nidificano qui, ed altre specie di uccelli quali l’airone cinerino (Ardea cinerea), la garzetta (Egretta garzetta), il fenicottero (Phoenicopterus roseus), il piro piro (Actitis hypoleucos), il cormorano (Phalacrocorax carbo), la spatola bianca (Platalea leucorodia), il combattente (Philomachus pugnax), il piovanello (Calidris ferruginea). Sono inoltre presenti più di 35 specie di trampolieri, ed oltre 10 specie di anatre sia di tuffo che di superficie quali il germano reale (Anas platyrhynchos), l’alzavola (Anas crecca), il fischione (Anas penelope), il codone (Anas acuta), il mestolone (Anas clypeata), la volpoca (Tadorna tadorna), la marzaiola (Anas querquedula). Nella stagione opportuna, è anche possibile osservare folti gruppi di oche selvatiche (Anser anser), lungo gli argini o in volo da una parte all’altra della salina.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someone

Tramonto rocca Brisighella

Fire in the Sky!

Fire in the Sky!

Tramonto rocca Brisighella

Foto di  andreaceroni.com della rocca di Brisighella al tramonto in silhuette.

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Brisighella (Brisighèla in romagnolo) è un comune italiano di 7 711 abitanti in provincia di Ravenna, ubicato a 115 metri s.l.m. nella bassa valle del Lamone, alle pendici dell’Appennino tosco-romagnolo.

Il borgo è caratterizzato da tre pinnacoli rocciosi, su cui poggiano la rocca manfrediana (sec. XIV), il santuario del Monticino (sec. XVIII) e la torre detta dell’Orologio, ricostruita nell’Ottocento sulle rovine di un preesistente insediamento difensivo del XII secolo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someone

Collina dei cipressi in val d’Orcia Toscana

CiPressi da vicino

CiPressi da vicino


foto cipressi val d’Orcia Toscana

Collina dei cipressi in val d’Orcia Toscana.

Veduta della famosissima collina dei cipressi in val d’Orcia in Toscana, patrimonio dell’Unescu.
Foto post-prodotta in bianco e nero per far risaltare il contrasto delle nuvole con il cielo blu.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someone

3 Colli per 3 volatili

brisighella-avifauna-alba-orologio-nebbia
La torre dell’orologio di Brisighella fotografata all’alba con 3 volatili che si rendono protagonisti!
La torre fu ricostruita nel 1800 sulle rovine di un insediamento difensivo del XII secolo.
La foto è stata scattata col cavalletto all’alba dal colle dirimpettaio, quello della rocca.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someone

Dal pino con furore

CiPressi da vicino

CiPressi da vicino

L’orologio di Brisighella fotografato dalla rocca, foto difficile da realizzare perché piena di contrasti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someone

Il terzo colle

L'ora di religione

L’ora di religione


Il santuario del Monticino è sicuramente il colle meno conosciuto di Brisighella, ma non per questo meno affascinante.
Alzarsi di buona lena la mattina presto, sperando in una bella luce, a volte paga.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someone

Crete brisighellesi

Crete Brisighellesi

Crete Brisighellesi


All’alba le colline brisighellesi hanno qualcosa di magico, basta un poco di nebbia e la poesia ha inizio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someone

Nevicata Brisighella

Tormento Brisighella

Tormento Brisighella

Nevicata Brisighella con i suoi 3 colli, Brisighella, uno dei borghi medievali più belli d’Italia

Super nevicata Brisighella nel dicembre del  2009,  una bella passeggiata sotto la neve alla ricerca dello scatto giusto è un’esperienza difficile da dimenticare.

Brisighella (Brisighèla in romagnolo) è un comune italiano di 7 711 abitanti in provincia di Ravenna, ubicato a 115 metri s.l.m. nella bassa valle del Lamone, alle pendici dell’Appennino tosco-romagnolo.

Questa Nevicata Brisighella è stata una delle più copiose.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someone

L’agguato

L'agguato

L’agguato


Una foto complicata per la velocità e l’imprevedibilità del soggetto, un bellissimo Verdone.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someone

Neve a Brisighella

Orologio di fuoco

Orologio di fuoco

Stavolta mi sono superato

Stavolta mi sono superato

Happy New Year from my town Brisighella!!

Happy New Year from my town Brisighella!!


L’inizio anno del 2015 ha riservato a Brisighella una gradita sorpresa: un’abbondante nevicata.
Qual’occasione migliore!
Armarsi di cavalletto e reflex e uscire alla ricerca di inquadrature mozzafiato è d’obbligo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someone

Tramonto di fuoco a Brisighella

L'arRoccata

L’arRoccata


Una veduta della rocca di Brisighella al tramonto

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someone